1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Maire Tecnimont: nasce Vinxia per sviluppo business revamping

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Maire Tecnimont si rafforza nel segmento del revamping, uno dei driver della sua attuale strategia di business. A tal fine ha costituito nella Repubblica Ceca Vinxia Engineering, società controllata da Tecnimont e Stamicarbon, parte del Gruppo Maire Tecnimont, e da un socio di minoranza, UNIS (con una quota del 20%). Vinxia, con sede a Praga, svilupperà nuove opportunità di business nell’ambito di progetti di revamping nel settore dei fertilizzanti nella Federazione Russa e nelle aree dell’Europa orientale e del Caspio.
Il revamping, ossia l’ammodernamento di impianti esistenti, è uno dei principali driver nella catena del valore degli idrocarburi. In particolare, nel mercato dei fertilizzanti in Russia e in Europa orientale, gli impianti in funzione da lungo tempo trarrebbero vantaggio dall’implementazione dei più avanzati standard tecnologici, al fine di aumentarne la capacità produttiva, ridurne le emissioni e migliorarne il consumo energetico.
La società ceca UNIS, con sede a Brno, è un contractor EPC (Engineering, Procurement and Construction) e fornisce servizi per gli impianti nell’industria di trattamento dell’Oil & Gas, con controllate in Russia e nei paesi dell’ex unione sovietica.
“La costituzione di Vinxia è un passo importante nel percorso di crescita del nostro business revamping, che sviluppiamo facendo leva sulle nostre capacità technology-driven. Questa nuova società permetterà al Gruppo di perseguire sinergie tra le nostre controllate e consolidare la leadership di gruppo nei fertilizzanti, anche grazie a iniziative di revamping su impianti esistenti”, ha commentato Pierroberto Folgiero, amministratore delegato di Maire Tecnimont.