1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Maire Tecnimont: Cda approva aggiornamento piano dismissioni e progetto riorganizzazione finanziaria

QUOTAZIONI Maire Tecnimont
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di Maire Tecnimont ha esaminato e approvato l’aggiornamento del progetto di riorganizzazione finanziaria, che prevede tra l’altro un piano di dismissioni di asset non più strategici per il gruppo nel periodo 2013-2014 per un ammontare previsto pari a circa 300 milioni di euro. Il piano prevede la cessione tra l’altro della Centrale a Biomassa di Olevano di Lomellina, di attività relative alle infrastrutture civili, nonché di alcuni asset immobiliari. La società ha inoltre comunicato che procedono le altre attività relative al progetto di riorganizzazione finanziaria e, in particolare, le trattative con gli istituti bancari, volte al riallineamento del debito alle esigenze di pianificazione industriale.

Infine, proseguono le attività in merito alla realizzazione dell’operazione di aumento di capitale, nell’ambito della quale è stato individuato il partner industriale strategico a cui riservare una quota fino al 10%. La società sta lavorando per concludere il processo entro il primo trimestre del 2013.