1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Maire Tecnimont: Arab Development cede 5% del capitale a 4,9 euro, titolo in ribasso per allinearsi a prezzo operazione

QUOTAZIONI Maire Tecnimont
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pressione su Maire Tecnimont che a metà mattina segna la peggior performance dell’intero listino azionario di Piazza Affari. Il titolo risente del collocamento del 5% del capitale (15 milioni di azioni MT) effettuato ieri in serata da ADEco (Arab Development Establishment) per un prezzo pari a 4,9 euro per azione (con uno sconto di circa il 6% rispetto al prezzo di chiusura di ieri).

L’operazione è stata condotta attraverso un processo di accelerated book building, riservata dunque ad investitori istituzionali. ADE è un player dell’emirato di Abu Dhabi, uno fra i più diversificati nelle attività nei settori Oil&Gas, petrolchimica, power e acqua. L’ingresso del fondo in Maire Tecnimont risale all’aumento di capitale del 2013, con una quota del 10%. In mano al fondo rimane dunque una quota del 5%, su cui non sono stati resi noti i dettagli del lock up.

Roberto Ranieri, analista presto Banca IMI, ha scritto stamane che la notizia “è negativa per quanto riguarda il brevissimo termine ma non dovrebbe influenzare il medio e lungo periodo in quanto i fondamentali dell’azienda rimangono solidi”.

In questo quadro il titolo cede circa il 6,3% in Borsa a metà mattina scivolando a 4,9 euro allineandosi dunque ai prezzi del collocamento di ieri sera.