Maire Tecnimont: +4,4% per i ricavi 2011, portafoglio ordini a 4,9 miliardi

Inviato da Luca Fiore il Mer, 21/03/2012 - 18:47
Quotazione: MAIRE TECNIMONT
Maire Tecnimont ha annunciato di aver chiuso l'esercizio 2011 con ricavi in crescita a 2.646 milioni, il 4,4% in più rispetto ai 2.536 milioni dell'esercizio precedente. In particolare evidenza l'andamento della business unit Oil, Gas & Petrolchimico che ha visto i ricavi 2011 salire del 76,8% oltre quota 2 miliardi di euro (2.001 milioni). "Tali variazioni -si legge nella nota diffusa dalla società- sono sostanzialmente riconducibili al fatto che i principali progetti in essere sono entrati in una fase di maggiore produttività rispetto al 2010". Il risultato dell'esercizio, negativo per 296 milioni, sconta la performance registrata dalle "commesse sudamericane della BU Energia attualmente in fase di completamento".
Nel corso del 2011 il Gruppo ha acquisito nuovi progetti ed estensioni di contratti in corso per 2.069 milioni ed il portafoglio ordini a fine 2011 ammonta a 4.853 milioni. Nel 2012 il Gruppo si attende ricavi in linea con i valori 2011. "Il Gruppo prevede per il 2012 di continuare il trend positivo del proprio core business, rappresentato dalla BU Oil, Gas & Petrolchimico, con ricavi ed Ebitda in linea con il 2011, ed una significativa crescita dei nuovi ordini, in particolare nei fertilizzanti".
COMMENTA LA NOTIZIA