Maire, contratto da 80 mln $ nel settore della raffinanzione in India

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 12/08/2009 - 09:47
Nuovo contratto in India per Maire Tecnimont. La sua società operativa Tecnimont ICB Pvt. Ltd. (TICB) si è aggiudicata un progetto chiavi in mano per realizzare un'unità di Heavy Coker Gas Oil Hydrotreating Unit (CHTU) situata nel distretto di Mangalore (Stato di Karnataka, India). TICB ha ricevuto la notifica ufficiale di assegnazione dalla Mangalore Refinery and Petrochemicals Ltd. (MRPL), società controllata da Oil and Natural Gas Corporation Limited (ONGC), gruppo statale indiano leader nel settore Oil & Gas Exploration & Production. Il valore complessivo della commessa è di 80 mln di dollari e consiste nella fornitura di servizi di ingegneria, procurement, costruzione e avviamento (EPCC) per la realizzazione dell'unità CHTU. Il progetto è parte del complesso "Phase - III Refinery Project", sviluppato da MRPL a Mangalore. Il completamento del progetto è previsto entro il 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA