1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

MailUp: CEO, valore borsistico si allineerà con l’effettivo valore del gruppo

QUOTAZIONI Mailup
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In calo del 30% da inizio maggio, il titolo MailUp nei giorni scorsi è sceso per la prima volta sotto il prezzo di collocamento. “” Il nostro titolo è cresciuto molto da inizio anno fino a inizio maggio, passando da un valore di 2,31 euro/azione a 2,50 euro/azione, spinto in particolar modo dai buoni risultati dell’esercizio 2015, annunciati a marzo”, ha commentato il Chief Executive Nazzareno Gorni.

“Purtroppo, come evidenziato anche nel recente Osservatorio su AIM Italia, la liquidità sul mercato è calata dell’85% nel 2016 rispetto al 2015” e quindi “ne consegue che se un investitore rilevante ha necessità di uscire dalla propria posizione – evento che spesso accade per motivi indipendenti e decorrelati dalla performance dell’azienda – non ci sono sufficienti compratori e si crea dunque un effetto estremamente negativo sul titolo”.

“Continuiamo a mantenere fermi i nostri obiettivi, sia industriali che finanziari”, ha detto il manager. Abbiamo sempre dichiarato di voler fare un ulteriore salto di crescita per poi puntare al passaggio sul mercato regolamentato e resta questo il nostro obiettivo principale”. Nel medio periodo, “in occasione di distribuzione di dividendi, del passaggio di mercato o di un evento di liquidità, il valore borsistico del gruppo si allineerà con l’effettivo valore del gruppo”.