Magneti Marelli: joint venture al 50% con Samvardhana Motherson International

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 09/06/2014 - 11:02
Magneti Marelli ha sottoscritto con Samvardhana Motherson International (Smil) un accordo di joint venture nell'ambito degli ammortizzatori per il settore automotive. E' quanto si legge in una nota. Smil entrerà nella joint venture grazie all'acquisizione di una quota pari al 50% del capitale sociale della Magneti Marelli Shock Absorbers India Private Limited, società di Magneti Marelli dedicata alla produzione degli ammortizzatori in India. La joint venture utilizzerà l'impianto di ammortizzatori della Magneti Marelli già esistente a Chakan, distretto di Pune (India), con prodotti e tecnologie di automazione all'avanguardia.

"Questa nuova joint venture rappresenta la via migliore per massimizzare l'investimento di Magneti Marelli nel settore degli ammortizzatori in India", ha commentato Eugenio Razelli, Ceo di Magneti Marelli. "La partnership renderà più veloce il processo per raggiungere una posizione di leadership nel mercato indiano degli ammortizzatori e rifornirà clienti in tutto il mondo. Grazie alla precedente JV per il lighting e il powertrain, abbiamo sviluppato una partnership efficace e duratura con la Samvardhana Motherson Group, partner ideale con cui collaborare in questa nuova sfida del mercato".
COMMENTA LA NOTIZIA