Magnate Usa pronto a offrire $15mld per assets Vivendi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo indiscrezioni, un gruppo di investitori privati capeggiato dal magnate del petrolio Marvin Davis potrebbero lanciare un’offerta d’acquisto per le attività di entertainment di Vivendi, offrendo 15 miliardi di dollari più l’assunzione di debiti per circa 5 miliardi di dollari. L’operazione però potrebbe essere ostacolata dall’attuale presidente di Vivendi Entertainment, Barry Diller.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Consumi: spesa per benzina e gasolio cresce nel I trimestre (CSP)

Nel mese di marzo gli italiani hanno sborsato 4,7 miliardi di euro per l’acquisto di benzina e gasolio auto. Si tratta di un incremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2016, corrispondente ad una maggiore spesa di 591 milioni. Una crescita ch…

BORSA ITALIANA

UniCredit aggrava il passivo giornaliero, -2% a 15,22 euro

Da poco scoccato mezzogiorno UniCredit aggrava il ribasso portando il passivo giornaliero a -2,05%, con il prezzo che scivola a 15,22 euro. Ieri il titolo ha avviato una correzione ribassista dopo il veloce allungo registrato nelle sedute di lunedì e…