La Magiste tenta il piano d'emergenza per evitare il fallimento

Inviato da Redazione il Ven, 28/04/2006 - 09:03
Una corsa contro il tempo per salvare la Magiste. Mentre a Milano si teneva l'assemblea della Rcs, ieri a Roma i pm Giuseppe Cascini e Rodolfo Sabelli "discutevano" con Divo Gronchi, attuale amministratore delegato della Banca Popolare Italiana e quindi principale creditore della Magiste, il futuro del gruppo che fa capo a Stefano Ricucci.La Magiste sembra avere ormai i minuti contati e le ultime sequenze per evitare il fallimento sono legate a un nuovo piano di ristrutturazione. Lo dovrà preparare un consulente di economia aziendale che probabilmente verrà nominato oggi stesso dalla Magiste, mentre settimana prossima verrà presentato in Procura e poi in Tribunale fallimentare. Se non dovesse convincere i magistrati, si potrebbe arrivare direttamente alla richiesta di bancarotta.
COMMENTA LA NOTIZIA