FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Macy’s ha tagliato l’outlook per l’intero 2014 dopo avere presentato una trimestrale con vendite inferiori alle attese ma con utili in crescita e migliori delle previsioni degli analisti. La catena di grandi magazzini newyorchese si attende ora un utile per azione (Eps) compreso tra 4,25-4,35 dollari per il 2014 dai 4,40-4,5 dollari indicati in precedenza, a fronte dei 4,4 dollari previsti dal consenso.
Nel terzo trimestre dell’anno Macy’s ha invece registrato un utile in rialzo a 217 milioni (61 centesimi ad azione) dai 177 milioni (47 centesimi ad azione) dell’analogo periodo nel 2013. I ricavi del penultimo trimestre, pari a 6,2 miliardi di dollari, hanno deluso le aspettative del mercato che indicava una cifra pari a 6,34 miliardi. Nonostante il taglio dell’outlook il titolo Macy’s non si deprime e nel pre-mercato sale di oltre il 2 per cento.