1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

M&A: studio Ernst & Young, cresce la voglia di M&A a livello globale -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alastair Robertson, managing partner di Ernst & Young Transaction Advisory Services ha rimarcato come “nei prossimi mesi, è probabile un aumento delle attività di M&A a seguito della dismissione da parte delle aziende di asset non-core, poco performanti o in condizioni di sofferenza. Chi potrà comprare avrà l’occasione di conquistare quote di mercato e aumentare il fatturato in maniera impensabile anche solo due anni fa”. “Comprare non sarà possibile per tutti – ha aggiunto Robertson -. I finanziamenti non sono più né a buon mercato né facilmente disponibili. La nuova e difficile realtà costringerà alcuni executive a prendere seriamente in considerazione una revisione strategica. Molte aziende hanno risposto alla recessione con misure a breve termine, focalizzate su liquidità e costi; nonostante fossero appropriate vanno considerate in buona misura temporanee, adatte a sopravvivere nella crisi. Per crescere, le imprese devono essere resilienti e adattarsi rapidamente: ciò significa essere capaci di competere con decisione per accedere a nuove possibilità di finanziamento in un periodo in cui il capitale è scarso, rafforzando le core operation ed essendo in grado di prendere le decisioni giuste”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …