1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

M&A: raffica di operazioni e indiscrezioni negli Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lunedì ricco sul fronte dell’M&A negli Stati Uniti, oltre all’acquisizione da parte della società di ricerca olandese Vnu di Ims Health per circa 7 miliardi di dollari, la stampa finanziaria statunitense ha infatti anticipato l’esistenza di un interesse da parte di Goldman Sachs e Allianz per l’acquisizione di una partecipazione del valore di 1 miliardo di dollari in un istituto bancario cinese. Un’altra indiscrezione riguarda la cessione, per una cifra che dovrebbe avvicinarsi ai 2,5 miliardi, della divisione semiconduttori di Agilent a delle società di private equity, con in prima fila Kohlberg Kravis Roberts e Silver Lake Partners. Intanto si segnala il +68% nel pre mercato dei titoli D&K Wholesale Drug, dopo che McKesson ha annunciato un’offerta che valuta un singolo titolo 14,5 dollari, con un premio del 71%.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Spread Btp-Bund a 177 punti base in avvio, rendimento al 2,09%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si attesta a 177 punti base nei primi scambi seduta. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è pari al 2,09%, mentre il tasso del Bund con pari scadenza viaggia in area 0,33…

ITALIA

Borsa Italiana: azioni Innovatec riammesse agli scambi

Borsa Italiana ha comunicato che le azioni ordinarie Innovatec sono state riammesse agli scambi questa mattina. Lo si apprende in una nota pubblicata sul sito di Borsa Italiana nella sezione “comunicati urgenti”.

AUMENTO DI CAPITALE

Carraro: offerta in opzione, sottoscritto il 99,684%

A conclusione dell’offerta in opzione nell’ambito dell’aumento di capitale, Carraro ha annunciato che sono stati esercitati 43.225.974 diritti per la sottoscrizione di 33.620.202 azioni, pari al 99,684% del totale.

Il controvalore complessivo è d…

BANCHE ITALIA

Veneto Banca: Cda chiede intervento Atlante per ricapitalizzazione

Oggi il Cda di Veneto Banca “ha riaffermato – si legge in una nota diffusa dall’istituto – la propria piena fiducia nella prospettiva dell’aggregazione con Banca Popolare di Vicenza come condizione per il rilancio delle due banche, importante per lo …