M&A protagonista a Wall Street, buone nuove dai dati macro

Inviato da Luca Fiore il Lun, 23/06/2014 - 20:07
Quotazione: WISCONSIN ENERG
Quotazione: GENERAL ELECTRIC
A Wall Street domina la prudenza dopo i recenti record. A circa due ore dalla chiusura delle contrattazioni il Dow Jones segna un rosso dello 0,2%, lo S&P arretra dello 0,1% e il Nasdaq scambia in sostanziale parità.

Migliori del previsto le indicazioni arrivate dai dati macro: le vendite di case esistenti a maggio sono cresciute da 4,66 a 4,89 milioni mentre il Pmi manifatturiero ha evidenziato un incremento da 56,4 a 57,5 punti, il livello maggiore da oltre quattro anni.

A livello di singole performance spicca il -1,2% di GE alla luce dell'accordo con Alstom per l'acquisto della divisione energetica del gruppo francese. Sempre in tema di M&A, Oracle (+0,71%) si è assicurata Micros Systems (+3,4%) per 5,3 miliardi di dollari e Wisconsin Energy (-3,2%) ha staccato un assegno da 9,1 miliardi per accaparrarsi Integrys Energy Group (+12,3%).
COMMENTA LA NOTIZIA