1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

M&A: in tempi di crisi rendono più del doppio (Carefin Bocconi-Goldman Sachs)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le operazioni di M&A (fusioni e acquisizioni) rendono il doppio se fatte in tempi di crisi. E’ ciò che è emerso da uno studio di Carefin Bocconi e Goldman Sachs, che ha analizzato 1.248 operazioni di M&A dal valore medio di 1 miliardo condotte in Europa da inizio 2001 a fine 2012 da imprese quotate. Ebbene, le 348 operazioni di fusione e acquisizione portate a termine nei periodi di crisi hanno conseguito extrarendimenti doppi rispetto alle 900 operazioni concluse in tempi normali. “A 180 giorni dalla conclusione dell’operazione, le azioni delle imprese acquirenti battono il mercato del 2,62% nei periodi di tranquillità economica e del 5,34% nei tempi di crisi”, rileva la ricerca. Peccato però che l’Europa, a differenza di Usa e Asia, non abbia sfruttato questa opportunità di crescita esterna: nel terzo trimestre del 2007 l’Europa rappresentava il 42% del mercato mondiale dell’M&A ed è crollata al 21% nel quarto trimestre del 2012.