1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

M5S sconfitto in Molise e ora Salvini vuole governo in 7 giorni. Spread ai minimi dal 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’esito delle elezioni in Molise, con vittoria del centrodestra e M5S che perdono consensi, è accolto con favore dal mercato con lo spread Btp-Bund in rapida discesa ai nuovi minimi da agosto 2016 in area 115 punti base. Il centrodestra esulta e si ritiene legittimato per avere un ruolo guida nella formazione del nuovo governo, di contro però il Colle con un mandato esplorativo a Roberto Fico andrà a vagliare l’ipotesi di un governo M5S-Pd-LeU che andrebbe a escludere proprio la coalizione di centrodestra.

La situazione rimane comunque ancora molto incerta e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con il mandato esplorativo a Roberto Fico, presidente della Camera, CHE potrebbe ottenere come unico risultato quello di prendere ulteriore tempo in attesa che i principali partiti trovino un’intesa.

Lo spread tra i titoli decennali di Italia e Germania ha aggiornato in questi minuti il minimo da agosto 2016 mentre in area 115,5 punti base, in contrazione di oltre 2 punti e mezzo percentuale rispetto ai livelli a cui aveva chiuso settimana scorsa. Il rendimento del Btp decennale viaggia in area 1,788%.

 

Salvini attacca: Pd cancellato, governo in una settimana
Il Molise il candidato del centrodestra, Donato Toma, ha superato il 44% delle preferenze, con un ampio margine sul candidato del M5S, Andrea Greco, fermo in area 38%. Molto distante il centrosinistra con il 16,9% ottenuto da Carlo Veneziale. A livello di singoli partiti il M5d si ferma poco sotto il 31%, in netto calo rispetto al 44,8% delle politiche del 4 marzo.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha subito sfruttato la vittoria in Molise per attaccare soprattutto il Pd: “In Molise abbiamo preso gli stessi voti del Pd e abbiamo permesso di eleggere il governatore di centrodestra, coi voti della Lega. Sinistra e Pd cancellati dalla faccia della terra e ritengo non possa far parte di nessun Governo per i prossimi 5 anni”. Da Trieste il leader della Lega ha affermato inoltre che secondo lui ci sono le condizioni per un governo centrodestra-M5S nel giro di una settimana.

A rincarare la dose Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato, che sottolinea il dietrofornt dei grillini: “Per Forza Italia e centrodestra quella in Molise è una grande vittoria. C’è stata una forte frenata del M5S, a dimostrazione che gli italiani sono stanchi delle chiacchiere e dei personalismi che paralizzano il Paese da ormai quasi 50 giorni lasciando tutti i problemi drammaticamente irrisolti”. “La schiacciante vittoria del centrodestra in Molise è un’altra indicazione chiara per il Presidente Mattarella: gli italiani vogliono un governo guidato dal centrodestra e con un programma di centrodestra”, scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.