1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

M. Hewson: UK, l’incremento dell’Iva ed i tagli alla spesa si faranno sentire nel 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo i guadagni che ieri avevano accompagnato il dato relativo la fiducia dei direttori degli acquisti del manifatturiero, salita a 56,9 punti, il dollaro torna a perdere terreno, quotando 1,4019 contro euro e 80,850 yen. Il biglietto verde è in difficoltà anche contro l’aussie, il dollaro australiano, con il cross audusd che in questo momento scambia a 1,0006, nei pressi del massimo di seduta toccato a 1,0017. La Reserve Bank of Australia (Rba) ha annunciato un incremento del costo del denaro 25 punti base al 4,75% cogliendo di sorpresa il mercato; la decisione è stata dettata dai timori inflazionistici legati alla tumultuosa crescita cinese.

Michael Hewson, analista di CMC Markets, rileva che, alla luce dell’incremento del costo del denaro anche in India (+0,25% al 6,25%), “la politica delle banche centrali asiatiche si pone in deciso contrasto con l’andamento degli ultimi anni e con la situazione in occidente”.

L’analista di CMC Markets rileva che la crescita del Pmi manifatturiero in Gran Bretagna a 54,9 punti ha “inferto un ulteriore colpo alle colombe all’interno del Comitato di Politica monetaria della Bank of England” e preannunciato una tenuta del manifatturiero anche nel quarto trimestre; secondo Hewson l’incremento dell’Iva ed i tagli alla spesa si faranno sentire sull’economia inglese a partire dal 2011. La sterlina scambia a 0,8756 contro euro ed a 1,5998 dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTOMOTIVE

FCA: Dipartimento di Giustizia ha depositato una causa civile

Confermate le indiscrezioni, il Dipartimento di giustizia statunitense, per conto dell’Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA), ha depositato una causa civile in cui accusa Fiat Chrysler di aver utilizzato un software per bypassare i controlli sul…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…