1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Luxottica, sopra i 20,42 euro in vista nuovi rialzi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scambia sulla sostanziale parità Luxottica. Le azioni del gruppo di Àgordo sono rimbalzate con vigore dalla soglia psicologica dei 18 euro dopo aver toccato un minimo intraday a 17,88 euro lo scorso 9 agosto. Il rimbalzo ha così riportato velocemente i corsi del titolo in prossimità delle resistenze statiche poste in area 20,40 euro. Il livello è particolarmente significativo perché in caso di nuove accelerazioni permetterebbe il completamento di un testa e spalle rovesciato. Un segnale interessante in ottica rialzista è già stato generato con l’allungo oltre le resistenze di breve poste a 19,88 euro. Violate il 12 agosto, da allora i corsi non sono più scivolate sotto la soglia menzionata. Ulteriore sostegno al tentativo di allungo viene dalla presenza sul grafico a 30 minuti di una trendline ascendente ottenuta con i minimi del 9 e dell’11 agosto: i supporti dinamici espressi dalla linea di tendenza sono messi sotto pressione da inizio giornata e la loro tenuta confermerebbe le prospettive long. A far propendere per questa visione vi è infine la constatazione che osservando il daily chart si nota come Luxottica abbia avuto la forza di riportarsi sopra la soglia resistenziale rappresentata dalla trendline discendente tracciata con i low del 15 marzo e del 16 giugno, violata al ribasso il 5 agosto e ora transitante a 11,88 euro. L’analisi porta quindi a posizionarsi in acquisto a 20,05 euro. Con stop che scatterebbe sotto 18,85 euro, il primo target è individuato a 21,88 euro mentre il secondo è a 22,90 euro e coincide con l’estensione del testa e spalle rovesciato che si completerebbe con la progressione oltre i 20,42 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, martedì prossimo in asta titoli fino a 3,5 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze nell’asta in calendario il prossimo 27 giugno collocherà CTZ e BtpEi per 3-3,5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ 24 mesi per 2-2,5 miliardi e BtpEi per 0,5-1 miliardo di euro.

RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

MERCATI

Borse europee piatte, bancari ed energetici sotto tono

Banche ed energetici penalizzano la seduta dei listini europei. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.439,29 punti, -0,11%, mentre a Madrid l’Ibex si è fermato a 10.709,90, -0,29%. Incremento dello 0,15% invece per Francoforte e Parigi, salite rispet…