Luxottica rimane in pressione sull’area dei 38 euro

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il titolo Luxottica mantiene un rialzo vicino al punto percentuale dopo il giro di boa di metà seduta ma si allontana dai massimi di sessione a 39,02 euro. L’azione ha trovato sulla sua strada una fitta area di resistenze. Nei dintorni di quota 39 euro si trovano infatti sia le medie mobili a 14 e 55 periodi, sia la trendline ribassista tracciabile dai massimi relativi del 22 e 28 maggio, sia la resistenza statica intermedia di quota 39,24 euro. Sopra quest’area Luxottica troverebbe maggiore tranquillità e potrebbe mettere a segno allunghi in direzione della soglia psicologica dei 40 euro. Al contrario, finché permarrà al di sotto di essa, l’azione rimarrà esposta al rischio di rottura al ribasso di 37,40 euro, supporto statico attivo dall’aprile scorso. Il test del livello appena indicato sarà preceduto dalla violazione al ribasso della trendline rialzista tracciabile dai minimi del 27 dicembre 2012 e del 26 febbraio 2013, attualmente transitante nei pressi dei minimi di sessione odierni, a 38,13 euro. Per implementare un’operatività ribassista è prudente attendere la caduta, con conferma in chiusura di seduta, di 37,40 euro e il successivo pull-back. I target sarebbero a 36,43 e 35,60 euro mentre lo stop loss scatterebbe su recupero di 38,60 euro.