1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Luxottica: in gara con Alain Afflelou per Salmoiraghi?

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarebbe un testa a testa quello tra Italia e Francia per la conquista di Salmoiraghi & Viganò. Secondo alcune indiscrezioni riportate da Il Sole 24 Ore, Luxottica e Alain Affleolu sarebbero i due principali contendenti per ottenere la maggioranza della società posseduta dalla famiglia Tabacchi.

Stando al quotidiano di Confindustria, l’offerta dell’azienda transalpina sarebbe stata apprezzata sia per le condizioni economiche sia per il piano industriale mentre quella presentata da gruppo tricolore avrebbe tra gli altri il vantaggio della “leva dell’italianità”. Tra i due litiganti ci sarebbe anche un terzo incomodo rappresentato dall’olandese Hal, maggiore eyewear retailer in Europa e principale azionista di Safilo.

Salmoiraghi & Viganò, sempre secondo i rumors, avrebbe una valutazione che si aggirerebbe sui 200-250 milioni di euro, “piuttosto elevata” ha commentato Equita nel report odierno.

Edoardo e Dino Tabacchi, azionisti della maggiore catena di occhialeria italiana, avevano in un primo tempo intenzione di cedere solo una quota di minoranza. Ora, stando alle voci, l’obiettivo sarebbe quello di vendere il controllo per mantenere una partecipazione del 20% nel gruppo. La ricerca di un partner sarebbe, secondo il Sole, l’obiettivo dei due soci che vogliono rilanciare il gruppo attraverso l’iniezione di nuovi investimenti.

Per Luxottica – spiegano gli analisti della Sim milanese – sarebbe la prima operazione nel retail vista europeo e comporterebbe un rischio di reazione negativa da parte degli ottici indipendenti. L’eventuale acquisizione di Salmoiraghi da parte di Luxottica esporrebbe Safilo a un rischio sulle proprie vendite al retailer italiano di dimensioni limitate (nell’ordine di pochi milioni)”, concludono gli esperti.

Il newsflow dà nuova linfa al titolo sul Ftse Mib che, fin dalle prime battute, svetta con un rialzo del 2,49% a 28,76 euro.