1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Luxottica: fusione con Essilor, per Equita rischio principale è antitrust

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La fusione tra Luxottica e Essilor porta alla nascita di un colosso mondiale dell’occhialeria da 50 miliardi di euro di capitalizzazione. L’operazione avviene attraverso l’emissione di azioni Essilor a favore di Delfin al concambio di 0,461 azioni Essilor per ogni azione Luxottica. “Si tratta di un’operazione carta contro carta ad un concambio simile a quello di mercato”, spiegano gli analisti di Equita secondo cui il concambio è leggermente favorevole a Essilor ma compensato dalle forti sinergie. Gli esperti non escludono rischi antitrust, che rappresenta il rischio principale dell’operazione. A Piazza Affari il titolo Luxottica mostra un balzo di oltre 8,5 punti percentuali a 53,85 euro.