Luxottica, finito il ritracciamento pronta a splendere di nuovo?

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 02/02/2011 - 10:53
Quotazione: LUXOTTICA GROUP
Il finale di 2010 sugli scudi, con il titolo che è riuscito a rompere i vecchi top dell'anno a 22,27 euro fatto segnare a marzo portandosi con decisione sopra la soglia dei 23 euro, per ora non è stato confermato da un altrettanto brillante inizio di 2011 per Luxottica. Le azioni del gruppo di Agordo si sono infatti indirizzate verso il più classico dei ritracciamenti dei vecchi top rotti al rialzo dopo aver violato al ribasso la trendline ascendente che ne aveva guidato le quotazioni dai minimi del 29 novembre. La trend in questione è stata ottenuta unendo oltre al low appena menzionato anche quello del 5 gennaio. La correzione intrapresa con decisione con la seduta del 19 gennaio ha velocemente riportato i titoli in prossimità dell'area di supporto compresa tra 21,55 e 22 euro. Sia il 31 gennaio che l'1 febbraio le azioni sono state prontamente rigettate dai minimi di seduta, segno che in prossimità del livello indicato l'interesse degli investitori nei confronti di Luxottica torna a palesarsi con decisione. Il titolo trova peraltro supporto nel transito della media mobile a 55 periodi a 22,0275 euro. Partendo da questi presupposti è dunque possibile implementare una strategia rialzista in prossimità di 22,05 euro. Con stop a 21,45 euro, sotto la soglia di supporto indicata in precedenza, il primo target è posizionato all'altezza di 22,95 euro mentre il secondo è individuato in prossimità dei top di periodo a 23,50 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA