1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Luxottica: Del Vecchio, a Unicredit serve discontinuità (La Repubblica)

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Le banche in questi anni sono rimaste indietro, non si sono modernizzate, oltre al fatto che quelle più piccole hanno sofferto a volte per una cattiva gestione. Solo a Milano si dovrebbero chiudere centinaia di filiali ormai inutili nell’era del digitale”. Così Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica, in un’intervista a Affari&Finanza de La Repubblica. Attraverso la Delfin, Del Vecchio è azionista importante di Unicredit. “Federico Ghizzoni è un bravo banchiere ma forse la banca oggi ha bisogno di cambiamenti così radicali per intraprendere un nuovo cammino che solo una discontinuità può realizzare”, spiega Del Vecchio.