Luxottica con la tenuta della trend line ipotizzabile un ritorno a 20,7 euro

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 13/08/2010 - 11:29
Quotazione: LUXOTTICA GROUP
Luxottica ad un bivio. Dopo aver mostrato i muscoli nell'ultima ottava di luglio, il titolo ha avuto una forza relativa debole rispetto alle altre società che compongono il FtseMib. A penalizzare il gruppo di Agordo, nonostante una configurazione nettamente rialzista, la debolezza del dollaro nei confronti dell'euro. Il recupero di questi giorni del biglietto verde potrebbe dunque essere un elemento favorevole per la società di Del Vecchio. In aggiunta a questo elemento si ha il posizionamento grafico attuale di Luxottica. I ribassi di questi giorni hanno infatti riportato le azioni a contatto con la trend line rialzista individuata dai minimi crescenti del 25 maggio a 18,09 euro e del 2 luglio a 18,64 euro. A livello strategico si potrebbe dunque tentare un acquisto in prossimità di 19,15 euro con stop a 18,80 euro e target iniziale a 20,30 euro e secondario a 21 euro. Da evidenziare comunque che l'operazione potrebbe essere rischiosa in considerazione della debolezza degli indici borsistici e del fatto che quello attuale è il quarto test della trend line rialzista.
COMMENTA LA NOTIZIA