1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Luxottica: a Cheuvreux piace l’accordo con Tiffany

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Cheuvreux confermano il giudizio outperform sul titolo Luxottica fissando il target price a 27 euro. Il broker dimostra infatti di gradire l’accordo di licenza decennale che Luxottica ha siglato con Tiffany per il design, la produzione e la distribuzione in tutto il mondo di collezioni esclusive di occhiali da vista e da sole con il prestigioso marchio americano. Secondo gli analisti di Cheuvreux, questo accordo, che rappresenta un ulteriore passo avanti nella strategia del gruppo italiano di concentrarsi su marchi importanti e che dimostra la sua forza nei confronti della diretta concorrente Safilo, potrebbe generare ricavi per almeno 50 milioni di euro all’anno in più dal 2010. In particolare, secondo le stime della casa d’affari, la licenza potrebbe generare circa 15 milioni in più di profitto operativo, valore che rappresenta il 3% circa dell’Ebit corrente. “Ci aspettiamo tuttavia che l’impatto dell’accordo sia più limitato nel 2007 e nel 2008”, dicono gli esperti di Cheuvreux, prevedendo ricavi pari rispettivamente a 10 e 35-40 milioni di euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

INVESTIMENTI

Italia: ancora cautela su ritorno incertezza politica (analisti)

Prudenza sull’Italia. E’ il consiglio di Gilles Guibout, responsabile investimenti Equity Europa di AXA Investment Managers: “Il potenziale ritorno dell’incertezza politica in Italia suggerisce cautela”. Secondo l’esperto, l’andamento del mercato, so…

RATING

Credit Suisse: giudizi degli analisti spingono il titolo

Seduta positiva sul listino elvetico per il Credit Suisse, in aumento del 3,57% a 13,63 franchi. Deutsche Bank ha annunciato di aver promosso il titolo CSGN a “comprare” con prezzo obiettivo fissato a 15 franchi.

Dal punto di vista patrimoniale, …