Lusso: Unity Marketing, nel terzo trimestre riparte la spesa dei consumatori Usa

Inviato da Redazione il Ven, 16/10/2009 - 18:56
In barba alla crisi la spesa di beni di lusso Oltreoceano non conosce la parola austerity, o meglio negli ultimi tre mesi ha deciso di snobbarla. Sulla base dell'indagine condotta dalla società di ricerca, Unity Marketing, emerge che nel terzo trimestre rispetto al secondo gli americani che hanno aperto il portafoglio per effettuare acquisti lussuosi sono diventati più numerosi. Tanto che la spesa per questa tipologia di prodotti è risultata in crescita di ben il 29%. Per il presidente di Unity Marketing, Pam Danzinger, si tratta dell'incremento più forte da inizio anno.
COMMENTA LA NOTIZIA