1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Lusso: la ripresa non è provvisoria, trend positivo del settore confermato anche nel I sem. 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La ripresa dell’industria del lusso non è provvisoria. Il 2010 è stato l’anno della ripresa dopo la crisi e i primi sei mesi dell’anno in corso confermano questo trend positivo. E’ quanto emerge dal “Fashion and Luxury Insight 2011”, la rilevazione annuale condotta da SDA Bocconi e Altagamma sui bilanci dell’anno finanziario 2010 delle imprese internazionali e quotate della moda e del lusso, presentato questa mattina a Milano. Il fatturato delle imprese analizzate ha registrato un progresso del 10,9% nel 2010 (-5,3% nel 2009, l’annum horribilis del settore) e il dato positivo è confermato dalla dinamica brillante della redditività degli investimenti, della redditività del capitale proprio, del risultato operativo medio e del margine operativo lordo.
La capacità media di generazione di cash flow è scesa all’8,1% del fatturato (11,6% nel 2009), nonostante prosegua la diminuzione del peso del capitale circolante, ora uguale al 18,2% del fatturato. Il rapporto analizza i bilanci di 67 imprese quotate e conosciute a livello globale con un giro d’affari superiore ai 200 milioni di euro, mentre i dati preliminari del 2011 sono riferiti a 48 imprese.