1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lunedi’ nero per TechStar, perso oltre il 6%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima seduta settimanale shock per il TechStar che è risultato il peggior indice di Piazza Affari con un calo a fine giornata del 6,24% a 10.792 punti con tutti i titoli del listino tecnologico che hanno alzato bandiera bianca sopraffatti dalle vendite. Si tratta della peggior performance giornaliera di sempre per il TechStar. Tra i più penalizzati Esprinet che in chiusura ha ceduto il 13% a 12,33 euro. In poco più di una settimana il titolo della società guidata da Alessandro Cattani ha ceduto più di un quarto del proprio valore con le prese di profitto che sono arrivate in massa dopo la cavalcata che ha caratterizzato il titolo nell’ultimo anno. Perdita a doppia cifra anche per Buongiorno (-11%), mentre Eems ha recuperato leggermente sul finale (-9% a 7,295 euro) rispetto ai minimi di giornata con oltre -13% fino a poco prima della chiusura. Giornata pesante anche per Digital Bros (-5% a 3,965 euro) che si è accordata con Sony per la pubblicazione in esclusiva del videogame per Play Station2 Rule of Rose prodotto direttamente negli studios di sviluppo di Sony Computer Entertainment. Il valore dell’accordo è di 2 milioni di euro. Digital Bros realizzerà la versione multilingua del videogioco per il mercato Pal, Europa, Sud Africa e Australia, nelle 5 lingue principali – italiano, inglese, tedesco, francese e spagnolo – e ne curerà la distribuzione e il marketing. Tra gli altri ha limitato i danni la sola BB Biotech (-0,11%), ribassi nell’ordine dell’8% circa per Fullsix, I.Net, Reply e Cdc.