1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lunedì difficile per Fideuram orfana di Ruffolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ una seduta difficile per Banca Fideuram. Il titolo della controllata di Sanpaolo Imi lascia sul campo il 3,58% a quota 4,07 euro. Movimento sui volumi: sono, infatti, già state scambiate 13 milioni di azioni contro una media giornaliera delle ultime trenta sedute pari a 3,5 milioni di azioni. A dare lo schiaffo al titolo la notizia balenata a mercati chiusi venerdì sera delle dimissioni dell’Ad e direttore generale Ruffolo. Il tutto affidato a uno stringatissimo comunicato stampa. Anche Sanpaolo Imi ha annunciato sempre in un comunicato stampa le dimissioni di Ruffolo, evidenziando l’impegno a fornire ogni supporto di sviluppo e rafforzamento di BFI. Ma questo evidentemente non basta al mercato. Si cercano risposte. “Un solo giorno prima Ruffolo aveva presentato alla comunità finanziaria i risultati semestrali mettendo in evidenza un gruppo in ottimo stato”, ricorda un analista di una prestigiosa sim milanese, che preferisce mantenere l’anonimato. Turbolenze del mercato a parte, Centrosim conferma il consiglio d’acquisto su Banca Fideuram indicando un target price a 5,4 euro.