Lundin Mining: aumentano le riserve di rame e cobalto a Tenke Fungurume

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 29/02/2012 - 11:59
Lundin Mining ha aggiornato la situazione sul proprio progetto di Tenke Fungurume, nella Repubblica Democratica del Congo. le risorse minerarie stimate al 31 dicembre 2011 vedono un aumento a 155,7 milioni di tonnellate di minerale al 2,8% di rame e allo 0,3% di cobalto "provato e probabile", di cui la quota di Lundin ammonta a 1,1 milioni di tonnellate. La quantità "misurata e indicata" di minerale è invece salita da 455,7 milioni di tonnellate nel dicembre 2010 a 469,4 milioni di tonnellate; la quota di Lundin è di 3,1 milioni di tonnellate. Lundin Mining possiede il 24% del progetto Tenke Fungurume, di cui altre quote sono detenute da Freeport McMoRan e dalla Repubblica del Congo. In novembre era stato approvato un progetto di espansione del sito da 850 milioni di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA