1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Luna rossa sconfitta nella prima regata contro New Zealand

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

 

New Zealand batte Luna Rossa nella prima regata

 

Team New Zealand mette a segno la prima vittoria a danno degli italiani di Luna Rossa, nella prima regata della finale della Louis Vuitton Cup. Una regata molto combattuta, con le due barche che alla fine sono distaccate di soli 8 secondi, pari a pochi metri. Fin dalla partenza del match race il vento ha girato a favore dei neozelandesi, che hanno voluto la parte destra del campo riuscendo a strapparlo agli italiani. Una partenza condizionata anche da un importante salto di vento, che avrebbe indotto Luna Rossa a prendere il lato meno favorito, dopo una fase di dial-up (il balletto iniziale delle barche prima della partenza) senza grandi colpi di scena.


Una scelta corretta dunque quella di New Zealand, che ha portato i kiwi alla vittoria finale, nonostante una marcatura stretta da parte di Luna Rossa che fino alla fine ha tentato il recupero.

La serie di regate tra i due finalisti è ancora lunga, il vincitore viene decretato al meglio delle 9 regate, e a giudicare da quel che si è visto oggi la serie sarà molto combattuta. Le forze in campo sembrano equivalersi, con la barca italiana che ha stupito per la sua velocità in bolina (sostanzialmente uguale a quella dei Kiwi) e per un sensibile miglioramento sull’andatura di poppa, lasciando molto spazio alla tattica e alla capacità dei due pozzetti di interpretare le prossime regate.

 

I primi commenti del dopo regata parlano di una Luna Rossa in forma, di una barca veloce, che ha messo a segno importanti miglioramenti soprattutto nei lati di vento in poppa. Il bilancio tra i due timonieri vede la vittoria piena del neozelandese Dean Barker su James Spithill sia in partenza sia durante l’intera regata. Ora gli equipaggi guardano già alla prossima regata, perché in mare ogni giorno è una storia a sé.


(in aggiornamento)