1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Lufthansa chiude I trimestre in rosso per 379 mln, taglio di 3.500 posti di lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale in rosso per Lufthansa a causa del caro carburante e delle tasse sulle emissioni. La compagnia aerea tedesca ha chiuso il primo trimestre dell’anno con una perdita operativa di 381 milioni di euro, contro il rosso di 169 milioni dell’anno scorso. Il risultato, oltre a essere in peggioramento, delude gli analisti che avevano pronosticato una perdita operativa di 297 milioni di euro. I ricavi sono invece saliti del 5,6% a 6,6 miliardi di euro e la perdita netta si è attestata a 379 milioni di euro contro i -507 milioni dell’anno prima. “L’aumento dei ricavi – commenta il gruppo – non può tuttavia controbilanciare l’aumento dei costi, soprattutto per il carburante”. La guidance sull’intero anno è stata comunque confermata. Lufthansa ha fatto inoltre sapere che il suo programma di ottimizzazione dei costi prosegue senza intoppi. Anzi, in linea con questo piano, verranno tagliati nei prossimi anni 3.500 posti di lavoro nel settore amministrativo a livello globale, con una riduzione dei costi del 25%.