1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lse: proposte allettanti agli azionisti per non vendere a Macquarie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il London Stock Exchange tenta i suoi azionisti con offerte allettanti al fine di distoglierli dall’Opa lanciata dagli australiani di Macquarie. Con la parola d’ordine di “più soldi per gli azionisti”, la società che gestisce la Borsa di Londra ha annunciato ieri di voler raddoppiare la distribuzione di utili ai soci fino a 510 milioni di sterline con una cedole che nel 2006 sarà pari a 12 pence per azione, con un incremento del 71% rispetto al 2005. Inoltre verrà lanciato un programma di riacquisto di azioni proprie per 50 milioni di sterline all’anno e verrà perseguito l’impegno a tagliare le spese per 10 milioni di sterline entro il 2008.