Lottomatica, una possibile scommessa long

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 08/12/2010 - 14:36
I cali che hanno caratterizzato i corsi azionari di Lottomatica dall'annuncio dei dati trimestrali, e quindi delle perdite patite con i derivati sul cambio Usa, potrebbero essere giunti al capolinea. Almeno nell'immediato. Ieri le azioni hanno infatti nuovamente testato, così come accaduto lo scorso primo dicembre, la trendline ribassista di lungo periodo ottenuta con i massimi del 12 aprile e 6 agosto. Questo test non può essere considerato un pull back profondo in quanto nel frattempo le azioni sono pesantemente scivolate sotto i fondamentali supporti di 10,37 euro. La candela di oggi va in tale direzione, proiettando le azioni verso un nuovo test delle più immediate resistenze di area 9,65 euro. Dovesse vincere tale ostacolo il titolo dovrebbe portare a termine il rimbalzo con allunghi fino in prossimità dei vecchi supporti di 10,37 euro. Chi volesse puntare a tale target con un rischio abbastanza limitato potrebbe dunque posizionare i propri ordini di acquisto a 9,25 euro. Con stop in caso di cedimento della soglia psicologica dei 9 euro, il primo target è fissato a 9,90 euro mentre il secondo è a 10,35 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA