Lottomatica spinta da buone notizie ma il quadro grafico rimane a rischio

Inviato da Alessandro Piu il Mar, 21/06/2011 - 11:54
Lottomatica beneficia oggi a Piazza Affari delle buone notizie in arrivo dagli Stati Uniti d'America. La società dei giochi ha prolungato per cinque anni il contratto di fornitura di servizi per lotterie online e altri prodotti per lotteri con la Georgia Lottery Corporation. Il titolo Lottomatica guida il Ftse Mib con un rialzo di oltre il 2,5%. Un rialzo che non è però sufficiente a modificare un quadro grafico che ha visto le quotazioni perdere quasi il 20% dall'11 maggio scorso. A partire da questa data Lottomatica si è mosso all'interno di un canale ribassista la cui parte alta transita a 12,7 euro e viene messa oggi sotto pressione, mentre la base si trova a 11,65 euro. La reazione odierna arriva inoltre dopo il test, ieri, dell'importante supporto a 12,15 euro, nei pressi del quale si trova anche il 50% di ritracciamento di Fibonacci della salita messa a segno tra l'11 gennaio e il 3 maggio 2011. Lo scenario potrebbe dare segnali di riscossa su superamento di 13,04 euro, resistenza statica e dinamica (media mobile a 14 giorni). Fino a quel momento Lottomatica rimarrà esposta al rischio di nuove discese che, sotto 12,15 euro, porterebbero le quotazioni verso i target a 11,20 e 10,45 euro. Possibile l'apertura di nuove posizioni ribassiste su arretramenti sotto 12,40 euro con obiettivi 12,15, 11,20 e 10,45 euro e stop loss a 12,65 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA