Lottomatica ritraccia a Milano, Dresdner rimane "sell"

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 18/01/2008 - 16:07
Taiwan, West Virginia, Pennsylvania e Finlandia. Il news flow di nuovi contratti o estensioni da parte di Lottomatica non è passato inosservato agli occhi degli esperti di Dresdner che oggi fanno il punto sul gruppo guidato da Lorenzo Pellicioli. "I termini dell'ultimo contratto in Pennsylvania non sono stati ancora resi noti - si legge nella nota della casa d'affari teutonica - ma il potenziale upside sull'utile ante imposte potrebbe essere superiore ai 20 milioni di euro, pari a un +8%". La raccomandazione rimane ferma al gradino "sell" con prezzo obiettivo a 19,5 euro. A Piazza Affari il titolo Lottomatica cede l'1,01% a 23,53 euro dopo la positività delle ultime due sedute sull'onda del contratto in Pennsylvania.
COMMENTA LA NOTIZIA