Lottomatica: respinta impugnazione contro lodo arbitrale su termini concessione Lotto

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 06/03/2012 - 08:33
La Corte di Appello di Roma ha respinto l'impugnazione proposta dall'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato contro il lodo arbitrale del 1° agosto 2005 che aveva accertato quale termine di decorrenza della concessione del Lotto l'8 giugno 1998. Lo rende noto Lottomatica attraverso un comunicato. La stessa Corte di Appello, continua la nota, ha inoltre dichiarato inammissibile l'intervento ad adiuvandum a favore dell'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato promosso da Stanley International Betting Limited. Nel gennaio del 2005 Lottomatica, avvalendosi della clausola arbitrale sulla concessione del Lotto, aveva proposto domanda di arbitrato chiedendo al Collegio Arbitrale di accertare e dichiarare che il termine di decorrenza della concessione fosse l'8 giugno 1998 e che di conseguenza la scadenza finale fosse l'8 giugno 2016. Il Collegio Arbitrale aveva raccolto all'unanimità la richiesta di Lottomatica con lodo depositato il 1° agosto 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA