Lottomatica continua la corsa dopo parere Consiglio di Stato, titolo sopra i 16 euro

Inviato da Carlotta Scozzari il Mar, 09/06/2009 - 13:35
Dopo il balzo del 6,85% di ieri, in netta controtendenza rispetto al rosso del mercato, continuano anche oggi gli acquisti su Lottomatica, che al momento fa registrare un rialzo del 2,69% posizionandosi a 16,02 euro e bucando così verso l'alto la barriera critica posta a quota 16 euro. La concessione per il "Gratta e Vinci" al momento in mano al Consorzio Lotterie Nazionali, controllato proprio da Lottomatica con una quota di maggioranza, scade tra un anno, il 31 maggio del 2010, ma i giochi potrebbero essere già fatti, o quasi. E' quanto emerge dal parere espresso ieri dal Consiglio di Stato, che era stato interpellato dai Monopoli di Stato alla fine di marzo circa la rinnovabilità del contratto che fa capo alla società guidata dall'amministratore delegato, Marco Sala, mentre altri operatori attivi nel settore dei giochi avevano domandato a gran voce che l'assegnazione della concessione avesse luogo attraverso una vera e proprio gara a livello europeo.
COMMENTA LA NOTIZIA