Lottomatica, aumento di capitale da massimi 350 mln di euro

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 20/10/2009 - 08:45
Ricapitalizzazione da 350 mln di euro per Lottomatica. Il gruppo eseguirà l'aumento entro fine anno. L'operazione contribuirà a finanziare i piani di sviluppo in Italia e in particolare il rinnovo della concessione del Gratta e Vinci e gli investimenti nelle video-lotterie (VLT). E' quanto ha deciso il consiglio di amministrazione della società, presieduto da Lorenzo Pellicioli, che ha deliberato di convocare per il prossimo 20 novembre l'assemblea in sede straordinaria per approvare l'operazione.
L'aumento di capitale verrà messo al servizio di un mandatory exchangeable bond che sarà emesso da UBI Banca International SA. Alla scadenza del prestito obbligazionario, nel 2012, è prevista la conversione dei mandatory exchangeable bond in azioni Lottomatica Group. I mandatory exchangeable bond saranno offerti a investitori qualificati in Italia e all'estero. Nel contesto dell'operazione, Lottomatica Group S.p.A. ha assunto un impegno di lock-up della durata di 120 giorni.
COMMENTA LA NOTIZIA