1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lottomatica: -0,84% sul Ftse Mib nonostante forti indicazioni su raccolta lotto e gratta&vinci

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Male Lottomatica a Piazza Affari, nonostante i forti dati sulla raccolta di lotto e gratta&vinci registrati a luglio. Il lotto è cresciuto del 25% a luglio, segnando un +37% annuo. “La guidance sull’intero 2011 di 6,4 miliardi (+22%) lascia quindi spazio di upside anche incorporando il confronto più sfidante nel quarto trimestre” sostiene Equita nella nota odierna. “Il gratta&vinci sta crescendo del 12,4% (+11,3% su base annua). La guidance per il 2011 è circa +5% e quindi anche su questo fronte la visibilità è molto buona. Soffre invece Superenalotto (-18.7% a luglio, -21% rispetto all’anno scorso), impattato da minori jackpot”, continua il broker mantenendo la raccomandazione d’acquisto (“buy”) sul titolo con target price a 15,4 euro. “Il dato più significativo riguarda lotto&gratta&vinci che stanno performando oltre le attese. 1% di crescita aggiuntiva in questi settori porta circa 8 milioni di fatturato e 4-5 milioni di Ebitda addizionale. Lottomatica tratta a 11 volte il P/E 2011 e 10 volte 2012, multipli molto interessanti tenendo conto anche del rapido deleverage (D/EBITDA sotto 3 volte nel 2012)”, concludono gli analisti. In questo momento il titolo sul Ftse Mib è scambiato a 10,65 euro in flessione dello 0,84 per cento.