1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

L’ottava a Wall Street parte sopra la parità, la promozione di Stifel Nicolaus spinge Ciena

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Stemperatesi, per ora, le tensioni politiche, la settimana a Wall Street inizia con il segno più. A circa due ore e mezza dalla chiusura delle contrattazioni, il Dow Jones segna un +0,45%, lo S&P500 sale dello 0,47% e il Nasdaq avanza dello 0,64%.

Segno più per Ford (+1,79%) in attesa dell’addio del Chief Executive Mark Fields. A sostituirlo sarà Jim Hackett, già Chief executive di Steelcase e attuale presidente della divisione veicoli autonomi della casa di Dearborn.

Segno più anche per General Electric (+0,18%) e Boeing (+1,44%) in scia dei nuovi contratti siglati in Arabia Saudita in occasione della visita del presidente Trump. Sotto la parità Huntsman (-0,75%) nel giorno del matrimonio con la svizzera Clariant.

Rally per Ciena (+6,27%), promossa a “buy” da Stifel Nicolaus, e +2,27% di Qualcomm dopo che JPMorgan Chase (-0,07%) ha alzato la valutazione ad “overweight”.