1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Londra vira in rosso, deboli i bancari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Quotazioni poco mosse oggi a Londra. L’indice Ftse, dopo una prima parte di seduta in moderato rialzo, ora viaggia a quota 4.553 punti, in calo dello 0,17%. In difficoltà il settore bancario con in particolare Rbs in calo del 4,76% e Lloyds del 5,23%. Deutsche Bank ha stimato oggi che gli istituti britannici riporteranno perdite maggiori del previsto nei prossimi trimestri. Male anche i titoli del comparto minerario che pagano il rafforzamento del dollaro che deprime le quotazioni delle principali commodities. Bho Billiton cede il 3% a 1.363 pence, -3,34% per Antofagasta e -2,05% per Anglo American. In tenuta Rio Tinto (+0,30%), mentre salgono di oltre il 2% Xstrata e Vedanta.