Londra, Tony Blair alle 13 parlera' alla Nazione

Inviato da Redazione il Gio, 07/07/2005 - 12:45
Londra è nel caos. Dopo le nove esplosioni tra quelle nella metropolitana e quelle negli autobus, il servizio inglese dei mezzi pubblici è stato sospeso. In metropolitana sarebbero già stati rinvenuti due ordigni e pare che alla stazione di Euston ci siano stati ben 50 morti. Dal fronte politico internazionale, i leader del G8 stanno seguendo gli sviluppi della situazione e c'è chi ipotizza addirittura un'interruzione dei lavori, al fine di permettere al Primo Ministro britannico Tony Blair di correre in Inghilterra dalla Scozia, dove sta presiedendo il vertice. In ogni caso, Blair parlerà alle 13 ora italiana alla Nazione. Scotland Yard ha prospettato l'ipotesi di un attacco terroristico, per via di "tracce di esplosivo rinvenute nei luoghi delle esplosioni".
COMMENTA LA NOTIZIA