1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Londra sopra la parità nonostante il PMI

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fatta eccezione per un listino spagnolo alle prese con le tensioni in arrivo da Barcellona (-0,65% per l’Ibex), lieve segno più per le borse del vecchio continente: a metà seduta Londra sale dello 0,12% e Parigi dello 0,21%.

Indicazioni negative nel corso della prima parte sono arrivate dai numeri relativi i disoccupati spagnoli, cresciuti di 28 mila unità, e dal PMI costruzioni britannico, sceso sotto quota 50 a 48,1 punti.

“Si tratta di un lettura decisamente peggiore delle stime e rileva che l’incertezza economica continua ad avere un serio impatto sull’industria delle costruzioni. Quello delle costruzioni rappresenta un settore economico chiave e le tensioni potrebbero propagarsi”, rilevano gli analisti di KPMG.

Sopra le stime invece i prezzi alla produzione europei, saliti dello 0,3% ad agosto.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CHIUSURA TOKYO

Asia: Borsa Tokyo chiude in calo, -0,29% per il Nikkei

La Borsa di Tokyo chiude l’ultima seduta della settimana in flessione. L’indice Nikkei è sceso dello 0,29%, attestandosi a 22.697,88 punti. Stamattina è arrivato dal Giappone l’aggiornamento sui prezzi al …

MERCATI

Borse europee deboli in avvio, Dax cede 0,32%

Borse europee deboli in avvio di contrattazioni dopo la chiusura mista di Wall Street e quella in calo di Tokyo. In Europa, l’indice Dax cede lo 0,32%, mentre il Cac40 …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo, chiusura in calo

La Borsa di Tokyo archivia la giornata di Borsa in calo, dopo quattro sedute consecutive con segno positivo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni a quota 22.764,68 punti, mostrando una …