1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Londra prosegue in calo, male i minerari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borsa di Londra in flessione di oltre 1 punto percentuale dopo le prime 2 ore di contrattazioni. L’indice Ftse 100 cede l’1,16% a quota 4.364 punti. In affanno in comparto delle risorse di base dopo la salita della vigilia. In particolare Bhp Billiton cede l’1,32% a 1.415 pence, oltre -2% per Rio Tinto e Xstrata. Vendite anche sui bancari con Barclays (-1,98%) e Rbs (-2,3%) nelle retrovie del Ftse 100. Attesa per l’avvio di Wall Street dopo il -2% circa di ieri e per gli importanti dati macro in arrivo nel primo pomeriggio, in particolare gli ordini di beni durevoli ad aprile e le nuove richieste di sussidi di disoccupazione.