Londra in rosso: Hbos sull'ottovolante, tengono i minerari

Inviato da Redazione il Mer, 17/09/2008 - 10:10
Dopo un avvio a spron battuto, tornano a prevalere le vendite sulla Borsa di Londra. Il Ftse 100 cede lo 0,13%. Pesanti alcuni finanziari con volatilità alle stelle su Hbos che cede il 9,45% a 165 pence dopo aver toccato negli ultimi minuti un minimo a 0,88 pence e un massimo a 204,75. Barclays cede l'1,22%. In ripresa il comparto minerario: +1,38% a 1.395 pence, +4% Rio Tinto e +1,22% per Vedanta.
COMMENTA LA NOTIZIA