Londra in calo nonostante ascesa dei bancari (+10% Rbs), misti i minerari

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 03/04/2009 - 14:13
Prosegue in rosso la seduta della Borsa di Londra in attesa dei dati sul mercato del lavoro Usa in arrivo tra poco dagli usa. L'indice Ftse 100 cede lo 0,62% a quota 4.099 punti. Ben intonati anche oggi i bancari con Barclays in ascesa del 4,28% a quota 175,6 pence, +2,75% per Lloyds e soprattutto il 10% di Rbs che oggi ha rimarcato come intende tagliare i costi di 2,5 mld di sterline l'anno. Contrastato invece il settore minerario con Rio Tinto il calo dell'1,18% e Bhp Billiton del 3,24%, cede oltre l'1% anche Xstrata nonostante il buy reiterato oggi da Nomura. In ascesa invece Antofagasta (+2,49%).
COMMENTA LA NOTIZIA