1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Londra: chiusura in rosso per il comparto minerario, oltre -4% per European Nickel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno Meno a Londra per i titoli del comparto minerario che non seguono il rally della Borsa londinese (+2,61% la chiusura del Ftse a 5453,60 punti). Sul settore pesa la debolezza delle commodities in generale. I prezzi dei principali metalli base stanno scendendo sulle attese di un calo della domanda globale con le scorte di magazzino anche oggi in crescita, soprattutto per rame, zinco e nickel. Rio Tinto ha ceduto l’1,14% a 4.750 pence, calo dell’1,11% per Bhp Billiton e dell’1,33% per Xstrata. In affanno European Nickel (-4,41%) che ha pagato la discesa delle quotazioni del nickel, peggior metallo di giornata al London Metal Exchange.