Lloyds chiude l'esercizio 2012 in rosso ma in miglioramento rispetto all'anno passato

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 01/03/2013 - 08:58
1,43 miliardi di sterline. A tanto ammonta la perdita registrata dal colosso britannico Lloyds Banking Group, un dato migliore rispetto ai 2,8 miliardi di rosso registrato nell'anno passato e inferiore agli 1,45 miliardi previsti dal mercato. Sul risultato incidono 1,5 miliardi di sterline di poste straordinarie accantonate per coprire alcune voci legate al settore assicurativo.
COMMENTA LA NOTIZIA