1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Liverpool, i boss della Nhl Gillett e Hicks si aggiudicano i Reds

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ arrivato il turno del Liverpool. Dopo il Manchester United e l’Aston Villa, anche sull’Anfield Road sventolerà bandiera statunitense. La compagine calcistica britannica ha infatti accettato l’offerta presentata dai due magnati americani George Gillett, proprietario della squadra di hockey sul ghiaccio dei Canadiens di Montreal, e Tom Hicks, che invece possiede i Dallas Stars, sempre Nhl. I due finanzieri hanno offerto per rilevare i Reds 5.000 pence ad azione, che corrispondono a un controvalore totale di 174,1 milioni di sterline. Comprendendo l’indebitamento, il Liverpool è stato valutato 218,9 milioni di sterline. Per rilevare la quota di maggioranza dei Reds detenuta dal presidente uscente David Moores si erano fatti avanti anche gli arabi della Dubai International Capital (DIC). Tra i piani del duo Gillett-Hicks c’è la voglia di gestire in solitaria il nuovo stadio, per il quale c’è l’intento di investire 215 milioni di sterline.