1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Listini Us proseguono nel rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In una seduta caratterizzata da una forte contrazione dei volumi sui mercati americani, frutto di una New York blindata per la convention repubblicana, gli indici azionari continuano a muoversi in territorio negativo. Alle performance dei listini non ha contribuito nemmeno il deciso ridimensionamento delle quotazioni del petrolio, scese nel pomeriggio fin sotto i 42 dollari e ora nei pressi di quota 42,5, con un ribasso comunque superiore all’1,5% dai valori di inizio giornata. Va detto tuttavia che i primi segnali negativi erano giunti alle 14.30 dal dato sui redditi personali degli americani, che aveva mostrato il minor incremento degli ultimi due anni. Il Dow Jones perde lo 0,34% a 10159 punti, lo S&P è in ribasso dello 0,44% a 1102 punti, mentre più forte è il ripiegamento del Nasdaq che arretra dello 0,99% a 1843 punti.